0

PRIMI E SECONDI PIATTI CON PECORINO CROTONESE DOP

PRIMI E SECONDI PIATTI CON PECORINO CROTONESE DOP STAGIONATO E SEMIDURO

CACIO (pecorino) E PEPE

CACIO (pecorino) E PEPE

Un primo piatto semplice, semplice, semplice tipo CACIO E PEPE. La ricetta è super facile. Alla pasta aggiungi il pepe e il pecorino Crotonese, abbonda che viene più saporita, poi due cucchiai di acqua della cottura della pasta e dell’olio extra vergine di oliva. Alterna grattugiate a neve e a fiocchi.

Pecorino nel MORZELLO

Pecorino nel MORZELLO

Il MORZELLO è un piatto tipico calabrese, di Catanzaro. Non vogliamo sconvolgere i puristi, ma mettetecela su una bella spolverata di pecorino Crotonese. Anche nella pitta mi raccomando.

FAVE E PECORINO

FAVE E PECORINO

Una ricetta primaverile tutta calabrese, quella con PASTA FAVE E PECORINO. Innanzitutto mi raccomando fave fresche da sbollentare prima e passare dopo a crema. Nella padella mettete cipolla, pomodorini, peperoncino e la crema di fave. Ora tocca al pecorino Crotonese da aggiungere in padella e poi da aggiungere una volta impiattato. Non resta che servire. La primavera che bellezza.

MELANZANE E PECORINO

MELANZANE E PECORINO

L’unico frutto dell’amore è la melanzana, che in Calabria arricchisce qualsiasi tavola e può essere fatta in mille modi. Provate questa… PASTA MELANZANE E PECORINO. Soffriggete le listarelle di melanzane appena tagliate aggiungetele alla pasta con un filo d’olio extravergine e poi inondatela di pecorino Crotonese per farla uscire cremosa e sanizza (cioè bella consistente, se magari qualcuno fosse di Lugano)

TERRAMARE

Un primo squisito è TERRAMARE, incontro perfetto tra mare, terra. Volete prepararlo? Non perdete tempo friggete i funghi cardoncelli  in padella con aglio e del rosmarino, sfumate con vino bianco, aggiungete i pomodorini, poi i gamberoni e saltate, saltate e fate asciugare. Ora togliete fuori sua maestà il Crotonese e grattugiate, grattugiate quanto basta. No, non lo posate ancora perché serve. Unite la pasta al condimento, ancora prezzemolo e ora dateci dentro con delle belle grattugiate sostanziose di pecorino Crotonese. Finito, impiattate e gustate. Questa davvero è una ricetta squisita. Come pasta scegliete gli strozzapreti.

(LINK AL VIDEO)

ARAGOSTA

Pecorino Crotonese e frutti di mare. Non è un’eresia soprattutto se accostato al Crotonese, un pecorino molto dolce. Ecco cosa potete fare… ARAGOSTA AL PROFUMO CROTONESE con fonduta di pecorino Crotonese. Pulite il crostaceo, bagnatelo con del vino, dell’olio all’aglio. Ora aggiungeteci sopra del sale grosso e del pepe rosa. Guarnite con rondelle di limone. Cuocete in forno. E il pecorino? Ora inizia il bello, prima dovete preparare del pane verde fatto con il pecorino Crotonese, preparate anche della fonduta cremosa e della fonduta da raffreddare. Togliete il crostaceo dal guscio, spolveratelo con il pane verde, spennellate la fonduta cremosa sul piatto, adagiate la fonduta solidificata e poggiateci su l’aragosta cotta. Guarnite con i bocconcini di cipolla in agrodolce e dei fili di peperoncino. Un pochetto costoso, ma sorprendente, perché la dolcezza del mare incontra quella della terra. Squisito.

(LINK AL VIDEO)

CARBONARA

CARBONARA

La regina delle paste è LA CARBONARA. Questa non è semplice, ci vuole maestria, se no viene una frittata di pasta o una bibita di uovo agli spaghetti. Comunque sia voi so che la sapete fare, ma ora l’importante è provare la versione con il pecorino Crotonese, iniziamo. Scola la pasta, spegni il fuoco, mi raccomando, rimetti la pasta in pentola e versaci sopra le uova sbattute con il pecorino Crotonese, aggiunto prima e ben sciolto. Quando tutto è amalgamato aggiungici alla pasta condita ancora del pecorino grattugiato e un filo di olio extra vergine di oliva. Ora taglia uno o due spicchi di pecorino Crotonese semiduro e mettetelo tra la pasta, come barche in mezzo al mare.

PRIMI E SECONDI PIATTI CON PECORINO CROTONESE DOP FRESCO

Pizza

Pizza

Non credo che la PIZZA sia un secondo piatto, ma comunque dovreste cercare di sostituire la mozzarella (che spesso è solo formaggio industriale) con un ottimo pecorino fresco crotonese. Ottimo per guarnire pizze bianche con salumi, salsiccia e verdure.

Frittata ortichella

Frittata ortichella

Provate la FRITTATA ORTICHELLA con ortica e pecorino Crotonese. Il formaggio dovete aggiungerlo in superficie prima che la frittata sia cotta del tutto. Potete provare la versione con carciofi o cipolla.

Pasta al Forno

Pasta al Forno

Se fate la PASTA AL FORNO e ci mettete le uova, per intenderci pasta al forno non lasagne, metteteci assolutissimissimamente il pecorino Crotonese. Neanche immaginate il sapore sconvolgente, che creerà dipendenza, assuefazione e voglia di bis e tris.

it_ITItaliano